GARDALAND SRL - CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE

Le condizioni generali di seguito descritte regolano l’acquisto a distanza mediante il sito web raggiungibile alla URL https://www.gardaland.it (di seguito, il “Sito”) di titoli d’ingresso (di seguito “titoli d’ingresso” o “biglietti”) a Gardaland Park e/o al Gardaland SeaLife Aquarium . In particolare, l’offerta e la vendita dei titoli di ingresso attraverso il sito gardaland.it configurano un contratto a distanza disciplinato dal Decreto Legislativo n. 206 del 2005 (“Codice del Consumo”) al Capo I, titolo III, come modificato dal D.lgs 21/2014 e dal Decreto Legislativo n. 70 del 2003, disciplina del commercio elettronico (cosiddetta “Direttiva E-Commerce”).

1. DEFINIZIONI

1.1 Alle presenti condizioni generali trovano applicazione (senza distinzione tra l’utilizzo del singolare o del plurale) le seguenti definizioni:

a) GARDALAND SRL: è una società (di seguito anche “Gardaland”) che opera nel settore dell’intrattenimento e che gestisce tra l’altro il Parco Divertimenti “Gardaland” (di seguito indicato anche come “Parco”), tre hotel (Gardaland Hotel, Gardaland Adventure Hotel e Gardaland Magic Hotel) e l’Acquario “Sea Life” siti nei comuni di Castelnuovo del Garda (VR) e Lazise (VR);

b) CLIENTE: persona fisica o giuridica che acquista i titoli d’ingresso sul Sito di Gardaland sotto la vigenza delle presenti condizioni generali di vendita;

c) CONSUMATORE: colui che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

d) CONTRATTO DI VENDITA A DISTANZA: il contratto avente per oggetto titoli d’ingresso offerti sul Sito al consumatore o al professionista in uno schema di vendita di prodotti a distanza senza la presenza fisica di Gardaland S.r.l. e del consumatore, e solamente attraverso l'uso di strumenti di comunicazione a distanza sino alla conclusione del contratto stesso. Vi rientra anche il "contratto di vendita" con cui il professionista trasferisce o s’impegna a trasferire la proprietà di beni al consumatore e il consumatore ne paga il prezzo purché conclusi a distanza;

e) PARTI: Gardaland S.r.l. e il Cliente;

f) SITO: coincide il sito gardaland.it di proprietà di Gardaland e gestito dalla stessa, è l’unico sito attraverso cui è possibile concludere un contratto a distanza;

g) TITOLO DI INGRESSO: il biglietto/l’abbonamento che legittima il cliente finale ad accedere al luogo (Gardaland Park e/o Gardaland SeaLife Aquarium) per cui lo stesso è stato emesso nel periodo e/o giorno sullo stesso specificato. Il titolo d’ingresso deve considerarsi il mezzo fisico per beneficiare del servizio riguardante il tempo libero, vero e proprio oggetto del contratto concluso.

2. INFORMAZIONI AL CLIENTE

2.1 Laddove il contratto a distanza sia stipulato tra la Gardaland S.r.l. e un Cliente consumatore, ai sensi dell’art. 49 del Codice del Consumo si forniscono di seguito le informazioni ritenute obbligatorie.

2.2 L’identità, la sede legale e i recapiti di Gardaland S.r.l. quale fornitore Titoli d’ingresso offerti in vendita sul Sito sono i seguenti:

Gardaland S.r.l.

Sede legale: Via Derna, 4 - 37014 Castelnuovo Del Garda (VR)

Capitale Sociale: Euro 500.000,00 i.v.

C.F. P.I.: 05431170967

Tel. +39 045/6449777

Fax +39 045/6401267

E-mail: infobox@gardaland.it

PEC: gardaland@legalmail.it

URL: https://www.gardaland.it/it/informazioni-utili/contattaci/

 

2.3 La sede legale è assunta - anche ai sensi dell’art. 49, comma 1, lettera (d) del Codice del Consumo - come indirizzo per la presentazione di un reclamo da parte del Cliente.

2.4 Gardaland risponderà ai reclami via e-mail e/o tramite telefono al più tardi entro 15 giorni lavorativi dal recepimento dello stesso.

2.5 Le diverse tipologie di titoli d’ingresso sono esibite direttamente sul Sito; il cliente potrà visionarle prima di procedere con l’acquisto stesso.

2.6 Gardaland si riserva la facoltà di modificare/adeguare le informazioni e i prezzi dei titoli d’ingresso, anche senza alcun preavviso. L’eventuale minor prezzo che dopo l’avvenuto acquisto da parte del Cliente fosse applicato da Gardaland ai titoli d’ingresso della medesima tipologia acquistati, non farà sorgere alcun diritto al rimborso della differenza corrisposta. Le presenti Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito nella sezione “Termini e Condizioni”. I Clienti sono pertanto invitati ad accedere regolarmente al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

2.7 Ogni prodotto selezionato riporterà le seguenti informazioni:

1) Disponibilità (nel caso di biglietto a data fissa) e prezzo comprensivo di ogni onere che grava sul Cliente

2) La durata del Titolo d’ingresso (quale data o periodo di esecuzione)

3) Le modalità di consegna, di pagamento ed esecuzione del contratto d’acquisto

4) Le informazioni utili per contattare Gardaland srl.

3. INFORMAZIONI DIRETTE ALLA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

3.1 La pubblicazione online delle presenti condizioni è intesa quale presentazione delle informazioni (ex art 49) su supporto durevole fornita al consumatore ex art 51 Codice del Consumo e per mezzo delle stesse Gardaland ottempera all’obbligo d’informazione cui è tenuta ai sensi dell’art 11.

3.2 Le presenti condizioni non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi da parte di soggetti diversi da Gardaland, nemmeno da quelli che dovessero essere presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Gardaland non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti, Gardaland non effettua alcun controllo e/o monitoraggio, pertanto non è responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

4. ACQUISTO SUL SITO

4.1 Per portare a termine l’acquisto del Titolo d’ingresso attraverso il Sito, il Cliente dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico che sarà inoltrato direttamente a Gardaland, seguendo la procedura guidata che di volta in volta comparirà sul sito.

4.2 Prima dell’invio del modulo, al Cliente sarà chiesto di dare conferma della correttezza dei dati inseriti ed eventualmente in caso di errori potrà prontamente correggerli; inoltre, qualora il sistema rilevasse eventuali errori connessi all’omessa indicazione di campi obbligatori nel modulo, lo segnalerà in automatico.

4.3 A questo punto il cliente potrà procedere al pagamento secondo le modalità di cui al successivo art. 5.

4.4 Gardaland invierà al cliente un’e-mail riepilogativa dell’acquisto effettuato, ossia la conferma d’ordine contenente: le caratteristiche essenziali del Titolo d’ingresso, l’indicazione dettagliata del prezzo, la modalità di pagamento selezionata e il riepilogo delle condizioni generali e particolari ossia il link ove poter visualizzarle e stamparle; in allegato alla stessa verrà inviato il titolo d’ingresso acquistato.

4.5 Il modulo d’ordine, sarà recepito da Gardaland solo ai fini della corretta conclusione della procedura d’acquisto, tuttavia non sarà archiviato in alcuna sua banca dati.

4.6 Le lingue a disposizione per la conclusione del contratto oltre all’italiano sono l’inglese e il tedesco.

4.7 L'acquisto dei Titoli di Ingresso sul Sito è consentito sia a utenti che rivestano la qualità di Consumatori sia a utenti che non rivestano tale qualità. Alle persone fisiche l'acquisto è consentito solo a condizione che esse abbiano compiuto gli anni 18.

4.8 Gardaland si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano (i) da un utente con cui essa abbia in corso un contenzioso legale; (ii) da un utente che abbia in precedenza violato le presenti Condizioni Generali e/o le condizioni e/o i termini del Contratto; (iii) da un utente che sia stato coinvolto in frodi di qualsiasi tipo e, in particolare, in frodi relative a pagamenti con carta di credito, o bagarinaggio; (iv) da utenti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, inventati, di fantasia, incompleti o comunque inesatti e/o in qualsiasi modo non corrispondenti al vero o riferiti a terze persone ovvero che non abbiano inviato tempestivamente a Gardaland i documenti dalla stessa richiesti nell'ambito della procedura di pagamento o che le abbiano inviato documenti non validi

5. MODALITÁ DI PAGAMENTO DEI TITOLI DI INGRESSO

5.1 Gardaland accetta le seguenti forme di pagamento, riportate anche nella parte in basso a sinistra della schermata “stai acquistando”: Carta di credito dei circuiti Visa, MasterCard, Maestro, Diners o con Paypal™.

5.2 L’intestatario dell’ordine pagato con carta di credito dovrà essere il titolare della carta usata per il pagamento.

5.3 L’addebito del totale dovuto sarà eseguito al momento della trasmissione dell’ordine a conclusione della procedura di pagamento.

5.4 Alla fine della transazione il Cliente riceverà un e-mail di conferma dell’avvenuto pagamento, andato a buon fine, e con allegato il titolo d’ingresso acquistato.

5.5 Qualora fosse negata l’autorizzazione al pagamento, Gardaland non potrà inviare i titoli d’ingresso e, non sarà responsabile per un eventuale ritardo o per una mancata consegna.

6. MODALITA' DI ACQUISIZIONE DEI TITOLI DI INGRESSO

6.1 I titoli d’ingresso acquistati saranno consegnati al Cliente, previo pagamento dei costi dovuti ma senza alcun onere aggiuntivo. In particolare, al termine del pagamento con Carta di Credito comparirà una pagina di conferma dell'ordine con il pulsante per la stampa. Sarà allora possibile stampare con l’ausilio di una normale stampante, in bianco e nero o a colori, i biglietti su foglio A4, validi e con regolare sigillo fiscale.

6.2 Dopo averlo stampato il Cliente, potrà salvare il Titolo anche sul suo dispositivo mobile oppure aggiungerlo nell’Apple Wallet.

6.3 Si precisa che il biglietto non è in alcun caso e modo duplicabile, non saranno accettate copie stampate di biglietti che risultino già convalidati ai tornelli.

7. CORRISPETTIVO E VALIDITA' DEI TITOLI DI INGRESSO

7.1 Salvo diversa indicazione contenuta nella conferma d’ordine, il prezzo specificato è quello fissato da Gardaland, pubblicato sul Sito e coincidente con quello riportato sul titolo d’ingresso stesso.

7.2 I biglietti a turno libero o data aperta hanno validità solo per la stagione in corso per la quale fa fede la data di pagamento emessa sulla conferma Ordine.

7.3 I biglietti a data fissa non potranno subire variazioni della data prescelta una volta acquistati.

7.4 In caso di eventuali cambiamenti dei costi o di altri elementi o circostanze che si ripercuotano sul prezzo, Gardaland si riserva il diritto di modificare il prezzo dei titoli d’ingresso.

7.5 Gli addetti ai tornelli e alla sicurezza di Gardaland, possono rifiutare il Titolo d’ingresso qualora questo risulti essere duplicato o rubato.

7.6 Gardaland non è tenuta a sostituire il Titolo di Ingresso nell’eventualità in cui questo sia stato smarrito, perduto, deteriorato, danneggiato ovvero se il titolo d’ingresso sia rubato o illeggibile in quanto non integro.

7.7 Il titolo d’ingresso dev’essere conservato ed esibito in caso di controllo fiscale.

7.8 Con specifico riferimento all’abbonamento, al suo possessore, potrebbe essere richiesta la verifica della sua stessa identità mediante l’esibizione di un documento di riconoscimento valido e corredato di fotografia.

7.9 Il sistema di controllo accessi autorizzerà l’ingresso per ogni Cliente di 1 solo Titolo di Ingresso equivalente ad 1 unico sigillo fiscale. Eventuali fotocopie e/o frodi derivanti da un utilizzo improprio dello stesso saranno perseguibili a norma di legge e non imputabili a Gardaland. Gardaland non consentirà in nessun caso l'accesso di eventuali Titoli di Ingresso duplicati.

8. RESPONSABILITÀ E DIVIETI

8.1 Il Cliente prende atto e accetta che in tutti i casi di eventuale interruzione o sospensione del Sito, a qualsiasi causa imputabile, Gardaland non sarà in alcun modo responsabile nei confronti dell’acquirente e/o di terzi per il mancato utilizzo e godimento dello stesso, del quale non garantisce la continuità; conseguentemente, il Cliente prende atto e accetta che non potrà svolgere nei confronti di Gardaland alcuna richiesta di indennizzo e/o di risarcimento del danno.

8.2 I Titoli di Ingresso non possono essere rivenduti a titolo oneroso nell’ambito dello svolgimento professionale di attività commerciale ancorché non organizzata sotto forma d’impresa senza il consenso espresso di Gardaland e comunque nel caso in cui Gardaland ne vieti specificamente il trasferimento di titolarità in base a principi di nominatività o a fronte di promozioni destinate a determinati target di pubblico o mercati (es. Germania).

8.3 I Titoli di Ingresso, inoltre, non possono costituire la ricompensa di manifestazioni a premio, rientranti o non nell’ambito di applicazione del DPR 430/2001 né di altre iniziative premiali o promozionali (quali, a titolo esemplificativo, competizioni o lotterie), salvo il caso di preventiva autorizzazione scritta rilasciata da Gardaland. Il Cliente dichiara che non utilizzerà i Titoli di Ingresso in violazione della presente disposizione e si obbliga a tenere Gardaland indenne e manlevata da qualsiasi danno che alla stessa possa derivare dalla violazione della presente garanzia.

9. ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI RECESSO

9.1 Gardaland desidera informare il Cliente che, trattandosi di fornitura di servizi riguardanti le attività del tempo libero con data o periodo di esecuzione specifica, riportato sul titolo d’ingresso stesso, al Contratto, ai sensi dell’art.59, I, lett. n) del D.LGS 206/05 e ss. mm. non trova applicazione il diritto di recesso di cui ex art 52 dello stesso.

9.2 Il Cliente pertanto non potrà esercitare alcun diritto di recesso sull’acquisto di qualsiasi titolo d’ingresso.

10. PRIVACY

10.1 La tutela e il trattamento dei dati personali avverranno in conformità all’Informativa Privacy consultabile alla pagina www.gardaland.it/it/footer/privacy/

11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

11.1 Le presenti Condizioni e tutte le controversie riguardanti l’esecuzione, interpretazione e validità sono soggette alla legge italiana e alla competenza esclusiva del Tribunale di Verona.

11.2 Qualora il Cliente possa definirsi consumatore ex art. 3 del Codice del Consumo, la competenza territoriale spetta inderogabilmente al giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore stesso, se ubicato nel territorio nazionale. È fatta salva la facoltà per il Consumatore di adire un giudice diverso da quello del “foro del consumatore” ex art. 66 bis del Codice del Consumo, competente per territorio secondo uno dei criteri di cui agli artt. 18, 19 e 20 c.p.c. nonché la possibilità, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante il ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo.

11.3 Il Cliente che risieda in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

12. CONSIDERAZIONI FINALI

12.1 L’Utente s’impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita. Una volta selezionato il prodotto e confermato il relativo pagamento queste si intenderanno automaticamente comprese, accettate e sottoscritte.